Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Guanti Invernali

133 Articoli
Utilizzo
  • 109
  • 100
  • 70
  • 48
Sesso
  • 124
  • 84
Taglia guanti in cm
  • 3
  • 25
  • 64
  • 74
  • 69
  • 66
  • 60
  • 23
  • 1
  • 1
Guanti – Antivento
  • 57
Marchio
  • 2
  • 2
  • 7
  • 13
  • 1
  • 10
  • 5
  • 10
  • 9
  • 2
  • 9
  • 8
  • 6
  • 1
  • 13
  • 15
  • 1
  • 7
  • 5
  • 6
  • 1
Serie
  • 4
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 4
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 3
  • 2
Colori
  • 116
  • 0
  • 0
  • 6
  • 2
  • 3
  • 0
  • 0
  • 4
  • 1
  • 23
  • 2
  • 5
  • 3
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Classificare
 
Pagina 1 di
3

I guanti invernali per ciclismo: mani e dita in sicurezza

Guanti invernali da ciclismo

I guanti invernali per ciclismo sono un accessorio indispensabile per l’autunno inoltrato, l’inverno e in generale per andare in bici con temperature rigide, in particolare sotto i 5 gradi centigradi.

I guanti invernali da ciclismo sono diversi da quelli comunemente usati, ad esempio quelli con le mezze dita, perché sono specifici per proteggere dal freddo, dai geloni, e in dalle pioggia e dal vento, perciò oltre alla normale funzione protettiva per le mani e antiscivolo per manubrio e freni, coniugano la possibilità di mantenere costante la temperatura delle mani e allo stesso tempo garantire la traspirabilità.

Questi guanti si usano per tutte le discipline: cicloturismo, mtb, corsa, perché in ogni uscita in bici quando fa freddo è necessario coprire le mani e proteggerle.

Come sono fatti i guanti da bici invernali?

I guanti invernali da ciclismo sono composti da due strati, uno interno a contatto con la pelle e uno esterno. Lo strato interno è spesso felpato, e soffice al tatto.

Protegge la pelle e aiuta a mantenere il calore del corpo. Lo strato esterno è rivestito con materiali sintetici come il kevlar, il neoprene, addirittura in certi casi il carbonio.

Questo strato ha una funzione traspirante, perché il sudore fa perdere presa sui freni e può creare irritazioni, sfoghi e dermatiti. È inoltre impermeabile e antivento, quindi ideato specificamente per andare in bici anche quando piove e fa freddo.

I guanti coprono tutta la mano fino al polso, dove terminano con una chiusura che impedisce il passaggio dell’aria, e che può essere con velcro o con elastico.

I guanti invernali da bici possono essere completati da un paio di sotto guanti, che sono realizzati in seta per le pelli più sensibili oppure in pile.

I guanti sono realizzati con l‘obiettivo di dare comfort e praticità, e per questo motivo spesso hanno delle protezioni in gel per tutelare mani e dita da urti, graffi, vesciche, calli, abrasioni, con dei rilievi antigrip in particolare sui polpastrelli dei rivestimenti in pelle sintetica sul palmo, per aiutare la presa anche sulla bicicletta bagnata.

Come si scelgono i guanti invernali da bici giusti?

I guanti vanno presi della taglia esatta della mano, perché devono essere aderenti e non impedire i movimenti delle dita, in particolare l’indice e il medio, che azionano i freni, e il pollice.

Devono essere comodi ma non troppo pesanti, leggeri e traspiranti e fornire la protezione giusta in caso di cadute e graffi dovuti a rami, pietre, e ostacoli che si incontrano in particolare durante i percorsi con la mtb e le bici da corsa.

Esistono modelli da uomo e da donna, unisex, di materiali e colori vari, come quelli fluo per offrire una visibilità aggiuntiva, soprattutto se si va in bici in zone poco illuminate.

I guanti invernali da ciclismo sono alleati importanti per la tua protezione

Con il movimento e l’uso costante dei freni, le mani sono le parti del corpo più esposte a infiammazioni, freddo, smog. I guanti giusti aiutano a prevenire le infiammazioni e i formicolii che intorpidiscono le dita, creando problemi di movimento e disturbi come la sindrome del tunnel carpale.

Le mani sono la prima cosa che si usa per proteggersi da ribaltamenti e incidenti cadendo dalla bici. Per questi motivi i guanti invernali per la bici sono progettati per bloccare il freddo, per attutire i danni delle cadute ma per lasciare la massima libertà di movimento.

Sono inoltre più imbottiti degli altri. Per chi va in bici sulla neve esistono dei guanti a manopola, che hanno solo il pollice: sono da utilizzare per temperature molto rigide, perché sono più pesanti degli altri e rendono i movimenti più impacciati.

I guanti da bici invernali per le mtb e per le bici da corsa: le differenze

I guanti invernali da ciclismo per le mtb, in particolare, sono realizzati con rilievi e inserti antrigrip sul palmo della mano, perché in percorsi irregolari è fondamentale mantenere il controllo costante del manubrio e dei freni. Il rischio di cadute con la mtb è inoltre maggiore, e perciò sono guanti realizzati per essere più resistenti. Per questo motivo hanno una texture specifica e sono più performanti rispetto ai guanti invernali per le city bike.

I guanti invernali da bici per le biciclette da corsa, invece, sono progettati per assorbire l’impatto e le vibrazioni del terreno, che sulle bici da corsa sono più dirette a causa del fatto che non hanno un sistema di sospensioni come le mtb. Quindi sono guanti più imbottiti e non hanno rilievi antigrip specifici sulle dita.

La manutenzione dei guanti invernali da ciclismo

Come tutto l’abbigliamento da ciclismo, anche i guanti sono un misto di materiali naturali e tecnici, spesso con reti, inserti elastici e antiscivolo.

Per questo motivo si consiglia di lavarli a mano in acqua tiepida con sapone neutro, perché un lavaggio in lavatrice potrebbe rovinare i rivestimenti o creare dei piccoli tagli. Si lasciano asciugare completamente prima di indossarli e si ripongono al riparo da oggetti taglienti.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3055
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?