Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Buoni propositi per l'anno nuovo? - Ricomincia a pedalare!

Guanti Invernali

143 Articoli
Utilizzo
  • 122
  • 117
  • 89
  • 21
Sesso
  • 128
  • 106
  • 4
  • 4
Taglia guanti
  • 1
  • 3
  • 4
  • 31
  • 79
  • 95
  • 81
  • 79
  • 72
  • 14
Guanti – Antivento
  • 79
Marchio
  • 1
  • 5
  • 4
  • 4
  • 9
  • 4
  • 9
  • 6
  • 13
  • 1
  • 3
  • 4
  • 2
  • 12
  • 1
  • 1
  • 40
  • 8
  • 9
  • 7
Serie
  • 2
  • 3
  • 3
  • 3
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 2
  • 3
  • 2
  • 2
Colori
  • 122
  • 0
  • 0
  • 9
  • 1
  • 12
  • 0
  • 1
  • 3
  • 0
  • 19
  • 1
  • 8
  • 3
  • 2
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti

Guanti invernali - Mai più mani fredde

Molti ciclisti conoscono la sensazione spiacevole delle mani fredde come un'esperienza dolorosa. Ora ci sono guanti invernali di prima classe per tutti i ciclisti. La caratteristica più importante dei guanti da ciclismo invernali è la protezione dal vento. Lo strato esterno dovrebbe essere antivento, meglio se al 100%, e tutti i produttori concordano su questo. Per lo strato termico, i vari marchi si affidano a concetti diversi. È importante prestare attenzione ad acquistare dei guanti dalla taglia corretta e, in caso di dubbio, si consiglia di scegliere una taglia un po' più grande, in quanto un guanto che calza troppo stretto favorisce enormemente il raffreddamento. Per le condizioni artiche, guanti e muffole a tre dita sono un'opzione interessante.

Classificare
 
Pagina 1 di
3

I guanti invernali per ciclismo: mani e dita in sicurezza

Guanti invernali da ciclismo

I guanti invernali per ciclismo sono un accessorio indispensabile per l’autunno inoltrato, l’inverno e in generale per andare in bici con temperature rigide, in particolare sotto i 5 gradi centigradi.

I guanti invernali da ciclismo sono diversi da quelli comunemente usati, ad esempio quelli con le mezze dita, perché sono specifici per proteggere dal freddo, dai geloni, e in dalle pioggia e dal vento, perciò oltre alla normale funzione protettiva per le mani e antiscivolo per manubrio e freni, coniugano la possibilità di mantenere costante la temperatura delle mani e allo stesso tempo garantire la traspirabilità.

Questi guanti si usano per tutte le discipline: cicloturismo, mtb, corsa, perché in ogni uscita in bici quando fa freddo è necessario coprire le mani e proteggerle.

Come sono fatti i guanti da bici invernali?

I guanti invernali da ciclismo sono composti da due strati, uno interno a contatto con la pelle e uno esterno. Lo strato interno è spesso felpato, e soffice al tatto.

Protegge la pelle e aiuta a mantenere il calore del corpo. Lo strato esterno è rivestito con materiali sintetici come il kevlar, il neoprene, addirittura in certi casi il carbonio.

Questo strato ha una funzione traspirante, perché il sudore fa perdere presa sui freni e può creare irritazioni, sfoghi e dermatiti. È inoltre impermeabile e antivento, quindi ideato specificamente per andare in bici anche quando piove e fa freddo.

I guanti coprono tutta la mano fino al polso, dove terminano con una chiusura che impedisce il passaggio dell’aria, e che può essere con velcro o con ela