Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Protezioni MTB

(285 Articoli)

  Sesso

Selezionato:
  •  
  •  
  •  

  Taglia

Selezionato:

  Tipo di protezione

Selezionato:
  •  
  •  
  •  

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Colori

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:
Protezioni

Protezioni per mountain bike - La sicurezza prima di tutto

Chi cerca uno stile di guida attivo sulla propria bici, o chi vuole misurare i propri limiti tecnici alla guida, non dovrebbe mai cominciare senza indossare la giusta protezione. Non solo per la mountain bike, ma anche per BMX e Dirt Jump, guanti, casco e occhiali non sono abbastanza come equipaggiamento protettivo. Le abilità alla guida non fanno molta differenza, perché quando qualcosa va storto lesioni articolari possono comportare danni permanenti. Per questo motivo sono assolutamente consigliati protezioni speciali per le ginocchia e i gomiti - che sono personalizzati proprio per i movimenti e i carichi dei ciclisti. Per le discipline più rischiose come il Downhill bisognerebbe indossare anche una protezione per il petto e la schiena, soprattutto per la colonna vertebrale e per la nuca. Anche con le maglie più strette queste imbottiture non danno nell'occhio ma svolgono il loro dovere.

CLASSIFICARE
Pagina 1di
5
 
CLASSIFICARE
Pagina 1di
5

Le protezioni da MTB

Protezione MTB - Oneal

Chi pratica qualsiasi disciplina della mountain bike sa bene quanto sia imprevedibile il terreno e il comportamento della bici in caso di buche, ostacoli o tratti scivolosi e di conseguenza quanto sia facile cadere dalla propria bici e subire infortuni leggeri o gravi. Per questo motivo la sicurezza è di fondamentale importanza per chi si avvicina al mondo della MTB ma anche per chi è già un professionista del campo, poiché anche se si ha un controllo perfetto del mezzo gli imprevisti sono spesso inevitabili. Non bisogna mai sottovalutare questo aspetto e quindi è importante scegliere le protezioni da MTB più adatte a seconda della disciplina di MTB e a seconda delle esigenze del ciclista. Prima di acquistare qualsiasi tipo di protezione per MTB è necessario controllare che sia omologata a norma CE perché una protezione non omologata non solo non svolge il lavoro per cui è stata progettata ma potrebbe risultare pericolosa, soprattutto quando si è in movimento a grandi velocità.

Senza dubbio, l’accessorio essenziale per chi va in bici, non solo per le discipline di mountain bike, è il casco che serve a proteggere la parte più delicata del corpo. Sul mercato ci sono modelli adatti per qualsiasi attività ciclistica, passando da caschi ultraleggeri per la corsa, fino ad arrivare ai caschi integrali per il Downhill.

Le principali protezioni da MTB

Nel caso delle protezioni da MTB, il casco non è sicuramente abbastanza e per questo esistono vari tipi di accessori protettivi da prendere in considerazioni se si vuole avere un’esperienza piacevole e sicura:

  • guanti da MTB: quando si cade il primo movimento istintivo di protezione è quello di parare la caduta con le mani, quindi questa parte del corpo è particolarmente esposta a graffi, lividi ed escoriazioni. I guanti da MTB proteggono da eventuali danni ma sono utili anche per migliorare la presa sul manubrio e ridurre le vibrazioni trasmesse dalla ruota, specialmente in caso di percorsi accidentati. Esistono modelli con le dita tagliate, adatti per l’estate o per discipline come il cross country, oppure modelli con dita lunghe che garantiscono maggior grip e quindi adatti per discipline gravity. Per quanto riguarda le protezioni da Downhill e enduro, i guanti hanno dei tasselli in gomma sulla parte superiore, per proteggere la mano dai rami e dalle rocce.
  • gomitiere da MTB: un altro punto molto esposto in caso di caduta sono i gomiti, soprattutto in caso di scivolate laterali. Esistono diversi tipi di gomitiere adatte alle varie discipline: le protezioni da mtb enduro e quelle da Downhill sono rigide, più lunghe e resistenti agli urti, come quelle della marca SixSixOne mentre quelle per discipline con parti molto pedalate sono più morbide, confortevoli e leggere, come quelle della marca O’neal.
  • ginocchiere da MTB: il ginocchio è una parte molto delicata e quando si pensa a delle protezioni per MTB da ginocchio è importante considerare non solo la sicurezza ma anche la mobilità, perché è l’articolazione che si muove di più durante la pedalata. Anche in questo caso esistono diversi modelli a seconda della disciplina: le protezioni mtb per enduro o per l’all mountain sono corte e morbide per garantire la massima libertà di movimento mentre le protezioni per Downhill e freeride sono più lunghe, per proteggere anche le tibie, e con parti rigide in plastica resistente. Alcune ginocchiere da DH arrivano fino alla caviglia, garantendo una protezione totale. La marca O’neal offre vari tipi di ginocchiere per ogni disciplina.
  • parastinchi da MTB: per chi vuole proteggere al meglio anche la parte anteriore della gamba esistono degli appositi parastinchi rigidi, molto più facili da indossare e togliere rispetto alle ginocchiere lunghe.
  • paraschiena e pettorina da MTB: questo tipo di protezioni per MTB sono usate nelle discipline gravity, dove purtroppo a causa della forte velocità e della pendenza le possibilità di infortuni anche gravi alla schiena non sono così rare. Per chi vuole una protezione ancora più completa esistono anche delle speciali pettorine da indossare sul davanti. Molti biker optano per delle speciali giacche che integrano paraschiena, pettorina e protezioni per le braccia. Il materiale più usato per garantire la massima protezione senza andare a ridurre troppo i movimenti è il d3o, morbido al tatto ma in grado di indurirsi istantaneamente in caso di impatto. Anche in questo tipo di protezioni da Downhill, la marca leader è la O’neal.
  • collari da MTB: definiti anche neck braces, sono usati solo per le discipline in cui si usa il casco integrale e servono a sostenere le vertebre del collo in caso di caduta. La marca più conosciuta di collari è la Leatt Brace.


Hai bisogno di aiuto?
Hai domande?
Contatta i nostri esperti qui!
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione