Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Salta in sella! - Tante nuove bici sono ora disponibili

GPS Bici

21 Articoli
Marchio
  • 1
  • 11
  • 1
  • 3
  • 3
  • 2
Serie
  • 11
  • 3
  • 2
Display – Tipo
  • 7
  • 9
  • 5
Taglio diagonale in pollici
altimetro incluso
  • 7
Incluso
  • 15
  • 10
Prezzo in €
Recensioni clienti
Colori
  • 19
  • 0
  • 0
  • 2
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0

Computer per biciclette dotati di GPS

I giorni in cui si faceva affidamento sulle mappe cartacee sono finiti. Tutti i dispositivi di navigazione basati su GPS inclusi in questa categoria sono ottimizzati per le esigenze dei ciclisti e aprono nuovi orizzonti per chi pedala sia fuoristrada che su strada. Si montano saldamente al manubrio e, grazie ai display ben visibili, permettono di tenere traccia di dove ci si trova, di quanti km si sono effettuati e di tante altre informazioni. Con mappe digitali in continuo miglioramento di tutte le parti del mondo, è un gioco da ragazzi creare un percorso a casa, caricarlo sul dispositivo e iniziare a pedalare. La registrazione dei percorsi consente inoltre di analizzarli con precisione in seguito e di renderli disponibili ad altri.

Classificare
 
Pagina 1 di
1

Il GPS per bici

GPS bici Garmin

Ormai quasi tutte le persone che si mettono in viaggio in automobile per visitare nuovi posti si affidano a un navigatore satellitare con GPS. Piano piano questa tendenza sta prendendo piede anche nel mondo del ciclismo e sempre più compagnie propongono nuovi modelli di GPS adattati appositamente per le bici. Innanzitutto per navigatore per bici si intende un sistema di posizionamento che sfrutta i segnali inviati dai satelliti per restituirci vari dati come posizione, percorso fatto e altitudine. I GPS per bici si differenziano da quelli per le auto perché nelle mappe caricate sul dispositivo vengono segnalate in dettaglio anche le piste ciclabili e i percorsi sterrati. Inoltre sono generalmente più piccoli e compatti. Una delle prime marche a proporre dei modelli specifici per le due ruote è stata la Garmin, che resta ancora leader nel mercato dei GPS per bici, tanto da aver lanciato anche dei navigatori GPS da polso. Altre marche, come la Bryton e la Polar offrono dei modelli pratici e a buon prezzo.

Anche se il costo di un GPS per bici è maggiore di quello di un classico ciclocomputer, questi dispositivi stanno continuando ad attirare numerosi appassionati perché sono più tecnologici e più comodi. In primo luogo non necessitano di magneti o fili come i ciclocomputer classici ma vanno semplicemente attaccati al manubrio; funzionano anche se si decide di scendere dalla bici e fare un tratto a piedi e poi possono offrire un sistema di analisi dati più potente. I dispositivi GPS per bici di ultima generazione, infatti, sono dotati di mappe precaricate che indicano le strade, le piste ciclabili e i sentieri in tutta Europa; consentono di calcolare le distanze da percorrere e permettono di salvare i dati raccolti ed elaborarli sul computer di casa. Esistono poi anche dei modelli speciali per le diverse discipline ciclistiche: un GPS per MTB, per esempio, avrà un aggancio al manubrio più resistente e un software di analisi della pendenza molto sofisticato.

Alcuni ciclisti preferiscono usare il proprio smartphone come GPS per bici ma anche se può sembrare un buon compromesso spesso non è la soluzione più adatta: lo smartphone infatti necessita di una custodia rigida e robusta che se non è della misura perfetta potrebbe farlo cadere o graffiarlo quando si è in movimento. In più nello smartphone sono installati molti programmi e app che potrebbero distrarre il ciclista. Infine la batteria dello smartphone si consuma molto più velocemente, soprattutto con il GPS acceso.

Le funzioni di un navigatore per bici

Un navigatore per bici, che sia un GPS per MTB o un modello più classico, è un buon investimento non solo per i ciclisti professionisti. Anche chi usa la bicicletta per fare un’escursione o per allenarsi può beneficiare delle sue varie funzioni:

  • permette di sapere con molta precisione il luogo in cui ci trova e quindi è utile per evitare di perdersi o di entrare in strade vietate al traffico delle biciclette
  • consente di memorizzare molti dati di percorrenza come: itinerario, chilometri percorsi, tempo di percorrenza ecc.
  • indica il tempo e la distanza rimanenti per arrivare alla meta
  • dà la possibilità di scambiarsi dati con altri usuari e quindi seguire i percorsi fatti da altri e confrontare la performance
  • è molto preciso. La precisione del GPS può variare molto in base al numero di satelliti nella zona in cui si trova il ciclista e in base alla presenza di eventuali ostacoli ma comunque nella maggior parte dei casi il margine di errore non è superiore ai 10 m
  • si possono scaricare online mappe di tutto il mondo e quindi usare il GPS da bici anche in vacanza


Hai domande?
Scrivi la tua richiesta nel nostro modulo di contatto o visita la nostra area FAQ.
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 5 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes