Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Bici senza pedali

(60 Articoli)

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Colori

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:
Bici senza pedali

Bici senza pedali - Imparare ad andare in bici giocando

Poco dopo aver imparato camminare, è possibile insegnare ai piccoli le prime nozioni di bicicletta grazie alle pratiche e spesso anche alla moda bici senza pedali. Queste piccole bici in miniatura somigliano molto a quelle degli adulti. Basterà poco e i più piccoli impareranno con voi le basi della bicicletta, rotolando velocemente, molto di più di come sapreste fare voi. Senza caricare il peso sui pedali o sui freni, con queste bici si impara prima di tutto a restare in equilibrio. Le ruote e la sella regolabile garantiscono la massima libertà di movimento e divertimento con la prima bici.

CLASSIFICARE
Pagina 1di
2
 
CLASSIFICARE
Pagina 1di
2

Biciclette senza pedali

In Italia la maggior parte degli adulti ha imparato ad andare in bicicletta da bambini nel modo più classico: prima con una bicicletta con delle rotelle più piccole attaccate alla ruota posteriore e poi finalmente senza rotelle. Per i bambini di oggi esiste un’alternativa più sicura ed efficace per l’apprendimento delle abilità motorie e di equilibrio richieste per andare in bici: la bicicletta senza pedali. Una bici senza pedali è un tipo di bicicletta creata per insegnare ai bambini a partire dai 18 mesi come iniziare a muoversi in sella e a prendere confidenza con il mezzo.

Bicicletta senza pedali - RebelKidz

Questo tipo di biciclette per bambini stanno diventando sempre più popolari e di fatto costituiscono anche un ottimo sostituto dei classici tricicli giocattolo.

Caratteristiche delle bici per bambini senza pedali

Le bici da bimbo senza pedali sono costruite in materiali leggeri e resistenti (molto comuni sono le bici in legno senza pedali, ma sono molto diffuse anche in plastica e metallo) e, come dice il nome stesso, non hanno i pedali né la catena. Normalmente non sono provviste di freni anche se in alcuni modelli sono presenti dei freni anteriori attivabili dal manubrio.

Un’altra caratteristica importante è la possibilità di regolare facilmente l’altezza del sellino per permettere al bambino di sedersi comodamente e muovere le gambe per spingere la bici. Con la crescita sarà poi possibile alzare la sella e sfruttare la bicicletta senza pedali per molti mesi.

Per quanto riguarda i modelli, sono disponibili alternative per tutti i gusti:

  • Bici classiche da passeggio senza pedali, come quelle della marca Puky o Rebel Kidz
  • Bici in legno senza pedali, dal design classico e di tendenza, come quelle proposte dalla marca Wishbone
  • Bici senza pedali stile mountain bike, per esempio della marca Ghost
  • Bici senza pedali a quattro ruote e con sellino più ampio, per bambini più piccoli. Questi modelli sono molto simili a un triciclo e quindi uniscono la stabilità di quest’ultimo alla praticità della bici. Un prototipo di questo tipo è offerto dalla marca Puky

Perché scegliere una bici da bimbo senza pedali?

Le bici senza pedali sono più sicure e pratiche delle bici con rotelle e dei tricicli. I tricicli sono lenti, ingombranti e difficili da manovrare, specialmente in curva o su superfici irregolari. Le bici con rotelle sono più pericolose e veloci rispetto alle bici a pedali e i bambini, specialmente i minori di tre anni, ancora non hanno sviluppato le capacità cognitive adatte a rimanere in equilibrio e pedalare allo stesso tempo.

Su una bici senza pedali il bambino impara più velocemente perché in un primo momento inizia a prendere sicurezza del mezzo camminando da seduto e poi piano piano sviluppa il senso dell’equilibrio ed è in grado di avanzare spingendo la bici e alzando i piedi da terra. I pedali delle bici classiche costituirebbero una distrazione poiché il bambino non è ancora pronto a processare due azioni motorie così complesse come dare una spinta ai pedali e contemporaneamente mantenere l’equilibrio. È per questo che il bambino impiega più tempo ed energia per muoversi ed è perciò più probabile che sia soggetto a cadute e scontri con ostacoli.

Con una bicicletta senza pedali, invece, è più facile poi passare ad una bici con pedali quando il bimbo avrà imparato già a regolare la propria posizione sul mezzo e compiere tutte le attività necessarie per andare in bici come girare, frenare e bilanciarsi sul mezzo.



Hai bisogno di aiuto?
Hai domande?
Contatta i nostri esperti qui!
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione