Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Bici di tendenza – La nostra selezione per il 2020

Guida ai ciclocomputer
e ai dispositivi di navigazione GPS

Guida ai ciclocomputer e ai dispositivi di navigazione GPS

La scelta dei ciclocomputer è vasta, anche nel nostro negozio. Per questo motivo abbiamo deciso di aiutarti a trovare il ciclocomputer giusto o il dispositivo di navigazione ottimale per la tua bici. Sono disponibili prodotti per ogni tipo di applicazione e budget.

Il prezzo è determinante nell’ambito delle funzioni

I prezzi dei ciclocomputer variano di molto. Se ne trovano già a partire da 10 euro con un piccolo display e le funzioni più basilari. I dispositivi di navigazione GPS di alta gamma e gli orologi intelligenti, soprattutto se di prezzo più elevato, garantiscono funzionalità eccezionali. Possono essere collegati in modalità wireless ad altri sensori, offrono innumerevoli funzioni, consentono di valutare i dati sullo smartphone tramite app o computer, supportano l'allenamento, possono essere gestiti tramite touch screen e molto altro ancora.

ARGOMENTI

Ciclocomputer da 10 a 50 euro

I prodotti in questa fascia di prezzo sono semplici dispositivi di visualizzazione digitale senza navigazione, con un numero base di funzioni. Possono essere suddivisi in wireless (il più delle volte via radio) e cablati. I ciclisti che desiderano utilizzare un ciclocomputer per la prima volta, che hanno bisogno di meno dati o che non vanno in bici molto spesso troveranno in questa fascia di prezzo il dispositivo perfetto.

  • Pro

  • economici
  • piccoli, leggeri e facili da riporre
  • facili da usare
  • forniscono dati affidabili
  • batterie di lunga durata
  • Contro

  • display spesso più piccoli
  • funzionalità limitate
  • forniscono dati corretti solo se la circonferenza della ruota è stata impostata correttamente
  • raramente compatibili con sensori di frequenza cardiaca e cadenza
  • cambio facile per utilizzo su una seconda bici raramente possibile

Ciclocomputer da 50 a 200 euro

Se si viaggia spesso in bicicletta e si desiderano più dati, è bene orientarsi su dei ciclocomputer dotati di più funzioni. A partire da 50 euro, si trovano funzioni come GPS, altitudine, cadenza, frequenza cardiaca e misurazione della temperatura. La grande maggioranza dei dispositivi trasmette i dati in modalità wireless e ulteriori sensori possono essere collegati via radio, Bluetooth o ANT+.

I ciclocomputer più costosi in questa fascia di prezzo possono anche aiutare a navigare verso una destinazione specifica utilizzando le semplici funzionalità di visualizzazione. Inoltre, i dati memorizzati possono essere comodamente valutati a casa su smartphone, laptop o PC.

  • Pro

  • display chiari
  • molteplici funzioni
  • facili da utilizzare
  • spesso compatibili con sensori esterni per frequenza cardiaca e cadenza
  • sono possibili semplici funzioni di routing
  • possono essere usati su una seconda bici
  • Contro

  • prezzi più elevati
  • i sensori esterni possono essere persi
  • la trasmissione radio può essere soggetta a interferenze

Dispositivi di navigazione GPS da ciclismo: disponibili a partire da 200 euro

I ciclisti più ambiziosi hanno esigenze più elevate e spesso ricorrono a dispositivi di navigazione GPS.

Questi differiscono dai comuni ciclocomputer per i numerosi sensori già integrati e per la compatibilità con i sensori esterni. In combinazione con il software specifico del dispositivo e con le app compatibili, si è sempre informati su tutti i dati riguardanti le prestazioni prima, durante e dopo l'allenamento, le competizioni o i tour in bicicletta.

Per ottenere uno di questi dispositivi, si deve considerare un budget di almeno 200 euro, ma l'investimento vale decisamente la pena!

  • Pro

  • display grande, chiaro, spesso colorato
  • vasta gamma di funzioni
  • ampie funzioni di routing
  • mappe preinstallate
  • numerose funzioni di analisi
  • strumenti per l'ottimizzazione degli allenamenti
  • molti sensori integrati (ad es. barometro, ANT+, Bluetooth, temperatura)
  • spesso compatibili con sensori esterni (ad es. cadenza, velocità, impulso), misuratori di potenza e circuiti elettrici
  • funzioni intelligenti
  • impermeabili
  • facili da montare
  • Contro

  • prezzo alto
  • ci vuole un sacco di tempo per conoscere tutte le funzioni

Orologi intelligenti sportivi: i multi-talento alla moda per il polso

Possono essere descritti come piccole meraviglie della tecnologia, dal momento che molti orologi intelligenti hanno già numerosi sensori integrati (es. GPS, Bluetooth, ANT+, barometro, accelerazione, temperatura, frequenza cardiaca, bussola). Offrono una gamma estremamente ampia di funzioni, sono compatibili con molti dispositivi, app e smartphone e possono essere utilizzati senza problemi nel ciclismo e in molti altri sport e attività del tempo libero. Chiunque abbia indossato uno di questi dispositivi multi-talento non sarà in grado di sbarazzarsene facilmente.

  • Pro

  • piccoli, robusti e molto leggeri
  • molti sensori integrati, come ad esempio quello per la misurazione della frequenza cardiaca
  • facili da portare, sempre e ovunque
  • batterie durature
  • impermeabili
  • layout personalizzabile
  • ottimali per gli sport di resistenza
  • Contro

  • prezzo alto
  • display piccolo
  • guida ai percorsi limitata
  • misurazione del polso meno precisa per carichi brevi, intensi e ripetitivi
I più venduti

Display specifici per bici elettriche

Molte biciclette con pedalata assistita sono già dotate di un display per bici elettriche pre-assemblato. Può essere utilizzato per accendere e spegnere il sistema, controllare i livelli di assistenza del motore e per leggere la velocità, le distanze e l'indicatore della batteria. Per i ciclisti che desiderano una gamma più o meno ampia di funzioni, esistono diversi display, comandi e supporti che permettono sostituzioni veloci in pochi semplici passaggi.

Smartphone e accessori

Gli smartphone moderni sono già dotati di tutti i sensori importanti in modo da poter essere utilizzati come un ciclocomputer e un dispositivo di navigazione. In combinazione con un'app, la funzionalità è enorme.

Sono i compagni ideali per brevi viaggi di poche ore. Se il viaggio dura diverse ore o addirittura si estende ad alcuni giorni, può accadere rapidamente che la batteria si scarichi e le informazioni importanti non vengano più visualizzate o registrate. Inoltre, gli smartphone sono spesso meno robusti, raramente impermeabili, molto sensibili allo sporco e necessitano di un supporto da manubrio se si desidera utilizzarli per il ciclismo.

Tuttavia, quest’ultimo aspetto non è un problema, infatti con gli accessori giusti lo smartphone può essere adattato al ciclismo anche per un uso a lungo termine. Nel nostro negozio puoi trovare i supporti perfetti da abbinare al manubrio della tua bici e al tuo smartphone. Per proteggere il tuo smartphone da acqua e sporco, ti consigliamo una custodia trasparente impermeabile.

Per evitare che si scarichi la batteria, è possibile acquistare un power bank, ossia un caricabatterie portatile. Questi speciali dispositivi, portatili e compatti, forniscono abbastanza energia per caricare lo smartphone anche durante la guida.


FAQ:

Quali funzioni sono possibili sui ciclocomputer e i dispositivi di navigazione GPS?

Funzioni di base

  • velocità attuale, media e massima
  • chilometri attuali, giornalieri e totali
  • durata totale del viaggio
  • ora
  • funzione start/stop
  • data
  • stato della batteria

Funzioni avanzate

  • calorie
  • altimetria
  • aumento
  • polso
  • cadenza
  • retroilluminazione
  • funzioni di misurazione delle prestazioni
  • cifratura
  • temperatura
  • esportazione/importazione dei dati
  • VO2
  • indicatori sonori
  • funzione routing
  • bussola
  • funzioni intelligenti
  • compatibilità Strava
  • funzione automatica start/stop
  • e molto altro ancora!

Quali sistemi di navigazione satellitare esistono oltre al GPS?

Il sistema più conosciuto e diffuso per il posizionamento e la navigazione wireless è l'americano NAVSTAR GPS (Global Positioning System). Per dati ancora più precisi, sempre più sensori vengono integrati nei ciclocomputer e nei sistemi di navigazione per biciclette, che possono utilizzare i satelliti del sistema russo GLONASS, del sistema europeo GALILEO e del sistema di navigazione cinese BEIDOU.

Cablato o wireless?

Anche se nei tempi moderni i cavi vengono sempre meno utilizzati per la trasmissione dei dati, i ciclocomputer cablati continuano ad essere i più apprezzati dai ciclisti. Se il magnete del sensore e dei raggi viene fissato correttamente, il cavo viene posizionato correttamente sul manubrio e la circonferenza della ruota viene determinata correttamente, questo sistema fornisce dati molto precisi in tempo reale.

Inoltre, una trasmissione cablata è priva di interferenze, che possono verificarsi ripetutamente nei sistemi wireless. In termini di consumo energetico, la versione cablata è incredibilmente efficiente. Molto raramente è necessario ricaricare la batteria o sostituirla.

È da notare, tuttavia, che in caso di caduta, il cavo potrebbe rompersi e il ciclocomputer diventerà inutilizzabile. Allo stesso modo, può accadere che il cavo sia fissato troppo stretto, e questo influenza il movimento dello sterzo e può anche causare la rottura del cavo, rendendo il dispositivo inutilizzabile. Per i ciclocomputer wireless e i dispositivi di navigazione per biciclette, i dati vengono trasmessi via radio, GPS, WLAN, ANT+ e/o Bluetooth. La vulnerabilità del cavo scompare, l'installazione è più semplice e il manubrio sembra molto più ordinato. Tuttavia, il consumo energetico è più alto con questi dispositivi. Inoltre, i sensori, che possono essere collegati via radio, ANT+ o Bluetooth al computer della bici, necessitano anche di una batteria.


Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3055
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes