Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Resta in movimento! | Vai incontro all'autunno pedalando

Cannondale

Passione per il successo
La Cannondale è stata fondata nel 1971 da Joe Montgomery, che ha chiamato la società come la stazione ferroviaria di fronte al laboratorio di Wilton, nel Connecticut (USA). Il marchio è entrato nel mondo delle biciclette con un rimorchio per bici, diventato un successo sensazionale, e all'inizio degli anni '80 si è lanciato anche nella produzione di biciclette, che si sono subito fatte notare per l'utilizzo di materiali innovativi (alluminio e carbonio). I primi telai in alluminio della Cannondale stabilirono nuovi standard e resero il materiale popolare sul mercato di massa. Molte altre invenzioni brevettate seguirono rapidamente alla creazione di queste bici rivoluzionarie. La Lefty, una forcella ammortizzata a una gamba che ha reso immediatamente riconoscibili le mountain bike Cannondale dal 2000, ne è sicuramente un esempio. Ad oggi, ogni singola Cannondale (che sia una bici da città, da corsa o mountain bike) è ricca di dettagli innovativi che ti porteranno a destinazione con più velocità, sicurezza e comodità.

Bici Cannondale

Le nostre nuove bici di marca Cannondale

Altre categorie

Cannondale

54 Articoli
Prezzo in €
Recensioni clienti
Colori
  • 33
  • 0
  • 2
  • 5
  • 6
  • 5
  • 2
  • 1
  • 2
  • 0
  • 9
  • 1
  • 4
  • 1
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
Classificare
 
Pagina 1 di
1

Le emozioni della MTB nella collezione Cannondale

Cannondale

Chi nutre grande passione per le bici, e attende con trepidazione il weekend per mettersi in sella, ha in Cannondale un vero punto di riferimento. La realtà statunitense, in 50 anni di attività, ha dato vita a modelli che hanno fatto scuola, brevettando tecnologie rivoluzionarie. Se ami la mountain bike, la collezione Cannondale disponibile su Bikester.it sarà pronta ad affiancarti nel corso delle tue avventure.

Una storia ricca di successi per la collezione Cannondale

Fondata a Georgetown, in Connecticut, ad inizio anni '70 del XX secolo, Cannondale deve il proprio nome alla stazione ferroviaria della città d'origine, posizionata esattamente davanti alla sede. Nel 1971 tutto il mondo era attratto da nuove tecnologie, nuovi materiali e nuove possibilità di vivere diversamente gli sport outdoor. Il ciclismo, però, era stranamente fermo finché questo brand, oggi certamente uno dei brand più apprezzati nel mondo del ciclismo in tutto il mondo sia a livello amatoriale che nel mondo professionale, non realizzò il primo modello ad aver raggiunto il mercato americano: la particolarità? Un telaio in alluminio saldato seguendo un inedito procedimento. Il risultato è una bici resistente e rigida ma sorprendentemente leggera. Un momento cardine per Cannondale è rappresentato dal lancio, nella prima metà degli anni '80, di un modello con telaio oversize in alluminio. Una bici che ha fatto storia, fungendo da apripista ai mezzi a due ruote in alluminio. Nel 1984 il catalogo Cannondale inizia a ospitare le prime mountain bike. A caratterizzare i modelli iniziali sono, oltre al telaio oversized in alluminio, la presenza di una ruota posteriore da 24" e il movimento centrale. Del 1987 è l'avvento di 14 bici, tra modelli da corsa, all-terrain e touring, tutti caratterizzati dall'utilizzo di alluminio e da un cambio rivoluzionario denominato error free. Risale al 1991, invece, il design Cannondale full suspension, meglio noto come E.S.T., acronimo di Elevated Suspension Technology.

Anni '90 e 2000; un catalogo Cannondale ricco e sfaccettato

Sempre all'alba degli anni '90 Cannondale è promotrice di un'altra rivoluzione. La sospensione anteriore viene arricchita da una forcella inserita nel tubo di sterzo; brevetto che prevede lo scorrimento principale su dei cuscinetti ad aghi. Una soluzione che apporta notevoli vantaggi, tanto da essere riproposta anche oggi in diversi modelli dell'assortimento Cannondale. Pochi anni dopo si assiste alla presentazione di una bici da downhill. Ad apparire è una doppia sospensione, affiancata da una altrettanto innovativa forcella anteriore. Il nuovo Millennio ha in serbo una rivoluzione, avente ad oggetto la sospensione anteriore Lefty, ora più leggera, resistente e rigida. I miglioramenti sono evidenti soprattutto in percorrenza di curva, per una reattività davvero al top. Attualmente, chi sceglie Cannondale ha a disposizione una gamma ricca e variegata di modelli da corsa, incluse bici da cyclocross, triathlon e touring. In particolare, prendendo in esame il cross country, affidandoti all'azienda americana avrai l'opportunità di scegliere mezzi full suspended. Se è il trail la tua vera passione, la scelta potrebbe ricadere su modelli hardtrail. Troverai bici di qualità anche nel segmento MTB enduro, in cui Cannondale è ritenuta un vero punto di riferimento. Una gamma davvero ampia, che si è aperta anche a modelli ebike, dalle emountain bike alle ebike da trekking, includendo anche city ebike e eriding bike. Si tratta di mezzi sportivi che, grazie alla capacità di offrire comfort elevato, possono essere tranquillamente utilizzati anche in città.

Bici Cannondale: perfette per ogni ciclista!

Le biciclette di Cannondale hanno conosciuto un grandissimo successo anche in Italia da quando finalmente sono disponibili anche per il nostro mercato. Ma scegliere di acquistare online un modello di questa collezione si rivela sempre la scelta migliore grazie alla vasta offerta a disposizione. Nel catalogo del brand ci sono prodotti sempre di alta gamma ma adatti a qualsiasi tipo di ciclista.

  • bici da corsa Cannondale: si part