Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Copertoni Ciclocross e Gravel bike

(51 Articoli)

  Copertoni – Design

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  

  Grandezza ruote (Inch)

Selezionato:
  •  
  •  
  •  

  Reifenbreite

  • -
    Accetta

  Peso (g)

  • 310 750

  Antiforatura

Selezionato:
  •  

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:

Copertoni per Ciclocross e Gravel bike - veloci, versatili e confortevoli

I requisiti per i copertoni da Ciclocross e Gravel sono abbastanza severi, in quanto questi ultimi devono essere solidi ma leggeri, e scorrevoli sui terreni. Sono inoltre progettati per offrire di più rispetto ai semplici copertoni da strada. I copertoni da competizione per le fangose gare di Ciclocross sono di solito caratterizzati da tacchetti e fini carcasse, e necessitano di pochissima pressione dell'aria. Rientrano spesso in questa categoria i copertoni senza camera d'aria. I puri copertoni da Ciclocross sono larghi di solito dai 28 ai 32 mm. Per l’utilizzo Gravel su lunghe distanze, i copertoni con un profilo a diamante o semi slick tra 35 e 40 mm di larghezza sono più adatti. Più volume e una carcassa solitamente più stabile rendono questi copertoni un po' più pesanti ma decisamente più robusti, confortevoli e versatili durante le attività sportive. Anche qui, i modelli senza camera d'aria sono comunemente usati.

Classificare
Pagina 1 di
1
 
Classificare
Pagina 1 di
1

I copertoni da ciclocross: la scelta giusta per la tua passione

Copertone da ciclocross

Quando si parla di copertoni da ciclocross, ci si riferisce a una tipologia molto particolare di coperture, perché il ciclocross è una disciplina che prevede una bicicletta apposita, con caratteristiche che la rendono simile alle bici da corsa, ma molto diversa dalle altre.

Il ciclocross è infatti una disciplina che prevede percorsi su terreni pieni di ostacoli sia naturali che artificiali, in cui sono presenti salite molto ripide ed è necessario a volte portare la bici in spalla. Inoltre, il ciclocross si effettua spesso con fango, pozzanghere, brecciolino e persino brevi tratti di asfalto.

Le gare di ciclocross prevedono un percorso che in genere non supera i 5 km e dura circa 60 minuti, con tempi diversi in base alla categoria e alla preparazione atletica del ciclista. Sono gare molto faticose, che richiedono notevole preparazione e si svolgono al di sopra della soglia anaerobica.

Copertoni per ciclocross: le caratteristiche della bicicletta

Per individuare il copertone da ciclocross più indicato per le proprie esigenze, bisogna considerare le caratteristiche tecniche di questo tipo di bicicletta.

La bici da ciclocross è leggera, perché può capitare che sia portata a spalla dal ciclista, e prevede una differenza di altezza tra il manubrio e il sellino di soli 3 cm in media, quando la distanza nelle altre bici può anche superare i 15 cm. Inoltre, i foderi hanno una lunghezza più accentuata e il passo ruota è più ampio, perché c’è bisogno di una maggiore stabilità.

Questo perché si ha bisogno di mantenere una posizione più vicina possibile al terreno, per affrontare in modo ottimale le salite e le discese improvvise.

Di solito, le biciclette da ciclocross sono prodotte in acciaio e in alluminio, mentre quelle destinate ai professionisti sono in carbonio. Il ciclocross, infatti, date le sue caratteristiche di allenamento intenso, è molto praticato da ciclisti professionisti per mantenere la forma fisica nelle pause tra le gare.

La struttura della ruota per i copertoni da ciclocross

I copertoni per il ciclocross si montano su ruote realizzate specificamente per il ciclocross: si tratta di ruote progettate per rendere la pedalata più efficiente, per assorbire gli impatti e gli urti violenti con il terreno e rigide.

Per questo motivo, ad esempio, i raggi sono piatti e assumono una forma aerodinamica. La tecnologia principale con cui sono realizzate le ruote da ciclocross è quella con perno passante, perché rende più facile il cambio ruota.

Come sono fatti i copertoni da ciclocross? La larghezza

Le differenze principali di questi copertoni rispetto agli altri risiedono nella larghezza e nei tasselli. I copertoni da ciclocross sono più larghi di quelli normali: la larghezza massima prevista dall’UCI per le gare ufficiali è di 33 mm, ma le coperture variano da 21 a 45mm.

Copertone da ciclocross con camera d’aria o senza?

I copertoni da ciclocross possono essere con camera d’aria (copertoncini), tubolari e tubeless. I copertoncini sono al momento quelli più diffusi, i tubolari sono usati soprattutto dai professionisti perché sono molto leggeri e meno soggetti alle pizzicature, ma sono costosi perché richiedono cerchi specifici, spessi realizzati in carbonio.

I copertoni per ciclocross tubeless sono sempre più popolari perché non sono soggetti a forature. Questo tipo di cerchioni si può montare anche sulle coperture tubeless ready oltre che a su quelle native.

I vari tipi di copertoni da ciclocross: la mescola e i tasselli

Anche se nasce specificamente per le gare a tempo, la bici da ciclocross è molto versatile e può essere utilizzata anche su strada o per travel, con l’aggiunta di accessori come portapacchi e parafanghi specifici.

Per questo motivo si possono alloggiare vari tipi di copertoni in base alle proprie esigenze e al terreno principale su cui verrà usata. I copertoni per ciclocross si classificano in base alla mescola, detta compound in inglese, e in base alla tassellatura.

La mescola è la composizione chimica del copertone e può essere più o meno dura. La tassellatura indica il numero, la disposizione e la grandezza dei tasselli sulla ruota, che la rendono quindi più o meno artigliata. In base a queste caratteristiche, i copertoni da ciclocross si classificano per l’utilizzo prevalente su fango (mud), sabbia (sand), terreno duro (hard) o su strada (road o slick) .

Copertoni da ciclocross: quale diametro e quali materiali?

Il diametro dei cerchi per i copertoni da ciclocross ha lo standard 700, che corrisponde al 28 pollici. Esistono anche cerchioni con diametro da 27.5 ma sono più specifici per percorsi delle mountain bike.

Il materiale più indicato per i cerchi che ospitano i copertoni da ciclocross è l’alluminio, perché ha un ottimo rapporto qualità prezzo e perché resiste efficacemente a impatti e urti.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -18
02 6006 3055
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione