Categorie
 

10 motivi per avere una e-bike nel 2019

10 motivi per avere una e-bike nel 2019

La rapidissima ascesa in popolarità delle e-bike non mostra segni di rallentamento nel breve periodo. Quindi, cosa c’è di così fantastico in questi amici a batteria e perché tutti sembrano volerne uno adesso?
Leggi i 10 motivi per cui il 2019 dovrebbe essere l’anno in cui mettere finalmente le mani su una e-bike.

  1. Tieniti in forma

È opinione comune che le e-bike facciano tutto il lavoro al posto tuo. Ciò semplicemente non è vero! La maggior parte dei modelli sono a pedalata assistita – ovvero aumentano la potenza prodotta dalla tua pedalata – fino a una certa velocità.
Puoi scegliere di pedalare comodamente o andare più forte – ma un allenamento cardio è ancora perfettamente possibile.

  1. Ecologico

A differenza di un mezzo di trasporto motorizzato, le e-bike non producono emissioni dannose, il che le rende una delle opzioni di viaggio più ecologiche presenti.
Molti ciclisti dicono che, dopo aver preso la loro prima e-bike, sono perfettamente in grado di lasciare le chiavi della macchina a casa in modo quasi permanente – un grande punto a favore dell’ambiente.
Alcune indagini dicono anche che chi possiede una e-bike ha molta più probabilità di usare più spesso la bicicletta rispetto ai possessori di bici “normali”. Molti utenti di e-bike dicono di usare la bici almeno una volta al giorno, mentre i possessori di bici tradizionali tendono a uscire solo tre-quattro volte a settimana.

ebike-ecofriendly
  1. Imprese epiche!

Andare su una e-bike può voler dire percorrere distanze più lunghe di quanto tu abbia mai fatto prima.
Ora niente ti fermerà dall’esplorare nuovi angoli di mondo – andare contro il vento o salire lungo i fianchi di una montagna non costituiranno più una scusa!
Vuoi percorrere più di 100 miglia oggi? Ma certo! Avere una e-bike significa che non devi più essere Lance Armstrong per poterlo fare!

ebike-comfy-compressor
  1. Da casa a lavoro in comodità

Come ogni ciclista che va al lavoro per tutto l’anno potrà dirti, spesso si arriva in ufficio sudati fradici in estate – di certo non il modo migliore per cominciare la giornata! Se usi la tua e-bike per andare al lavoro non solo risparmierai tempo; non ci vorrà neanche lo stesso sforzo e quindi non suderai. Ciò significa che probabilmente non dovrai pensare a portarti dei vestiti per cambiarti quando arrivi a lavoro, pertanto va’ al lavoro in bici indossando i tuoi abiti preferiti!
Inoltre, quella che prima era troppa strada per andare al lavoro, adesso sarà alla tua portata.

  1. Risparmia €€€

Per guidare una e-bike non è necessaria alcuna patente, registrazione, tassa o assicurazione. Ciò significa che i costi di utilizzo sono niente in confronto a guidare una macchina. I prezzi delle e-bike vanno approssimativamente da £1.000 a £4.000, non molto in più rispetto a una buona bicicletta da strada. Ovviamente, alcune riparazioni e alcuni pezzi di ricambio possono essere costosi, ma se lo paragoni all’acquisto della benzina, alla tassa di proprietà annuale, ai biglietti per il parcheggio e altri costi associati alla macchina, è facile vedere quanto può essere economico usare una e-bike.

  1. Alleggerisci il carico

Portare roba mentre si guida può rendere la tua bici pesante e scomoda. Uno dei benefici più attraenti nel possedere una e-bike è quanto indolore possa essere portare della roba, e molte e-bike escono di fabbrica equipaggiate di griglie e cestini. Ciò ha molti utilizzi pratici: portare la spesa quotidiana senza doversi sforzare per arrivare a casa dal supermercato, caricare sulla bici l’attrezzatura da campeggio per il weekend in campagna o semplicemente trasportare qualcosa da A a B.

  1. Guida in modo più sicuro

Dato che ci vuole qualche secondo per i ciclisti per guadagnare velocità, la maggior parte degli incidenti in bici accade presso incroci o rotatorie, dove i ciclisti sono bloccati in mezzo alle auto. Ciò è meno probabile che accada se si va su una e-bike, semplicemente perché esse sono in grado di accelerare più velocemente e uscire dalla “zona di pericolo”.
Inoltre, non è un segreto che molti ciclisti non rispettino il rosso, in parte perché sono frustrati dal fatto che devono riacquistare coppia dopo essersi fermati; per la e-bike, questa è roba passata. Similmente, non ti importerà rallentare in prossimità di curve e traverse, perché dopo potrai recuperare la tua velocità in modo indolore.

8. Continua a pedalare

Sfortunatamente, molte persone dopo una certa età sentono di essere troppo vecchie o non abbastanza atletiche per andare ancora in bici. Per le e-bike, questa è roba passata, perché spesso offrono a molti anziani la possibilità, la sicurezza e la libertà di andare in bici proprio come facevano prima, e in molti casi anche più di prima.
Per alcune persone, le e-bike riempiono quel gap tra una bici tradizionale e un veicolo completamente motorizzato. Esse possono anche ispirare così tanto da non voler più abbandonare le due ruote.

  1. Qualcosa per tutti

Dopo il numero 8, è importante notare che le e-bike non solo disponibili in un unico stile o per una certa categoria di persone. Molte persone saranno sorprese di imparare che le e-bike sono disponibili in tantissimi stili: dalle più funzionali city bike con le griglie posteriori fino alle road bike e, ovviamente, alle mountain bike dotate di sospensioni. Sono anche disponibili bici per bambini, in modo che la frustrazione da parte dei più piccoli di fare una gita in bici con Mamma e Papà possa essere presto dimenticata.

  1. Le cose possono solo andare meglio

Smettiamola di ignorare l’elefante nella stanza. Le e-bike sono molto criticate di essere goffe e “meno attraenti visivamente” (per fare un gentile eufemismo) rispetto a molte classiche e bellissime bici tradizionali.
Man mano che si va avanti, il design delle e-bike va solo a migliorare sempre di più e le batterie e i motori diventano sempre più discreti.
Quindi, se ti sei rifiutato di comprare una e-bike perché non hai mai pensato che avessero un bel look, da’ un’occhiata al mercato: presto non sarai più in grado di distinguere una e-bike da una bici classica.