Negozio online - Bikester
La tua nuova bici ti sta aspettando

RockShox SID

2 Articoli
Filtro
Reset

Colori

  • Blu
  • Nero

Prezzo

a
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Filtro
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
RockShox SID Ultimate Race Day Forcella ammortizzata 29" Boost 120mm TPR 44mm DebonAir Remote, blu
RockShox SID Ultimate Race Day Forcella ammortizzata 29" Boost 120mm TPR 44mm DebonAir Remote, blu blu
RockShox
SID Ultimate Race Day Forcella ammortizzata 29" Boost 120mm TPR 44mm DebonAir Remote, blu
€ 1.082,00 € 929,99
senza spese di spedizione
- 14 %
RockShox SID Select RL Forcella 29" 120mm Disc Tapered 44mm Offset 15x110mm TwistLoc, nero
RockShox SID Select RL Forcella 29" 120mm Disc Tapered 44mm Offset 15x110mm TwistLoc, nero nero
RockShox
SID Select RL Forcella 29" 120mm Disc Tapered 44mm Offset 15x110mm TwistLoc, nero
€ 881,00 € 855,00
senza spese di spedizione

La serie RockShox SID

RockShox SID

La bicicletta è un oggetto che, nella sua semplicità, a volte sorprende. Bastano pochi pezzi ben assemblati per creare un veicolo che può portarci ovunque e, in più, farci divertire.

Proprio per questo motivo è importante che ciascuno di quei pochi pezzi sia della giusta qualità.

E, nel mondo delle biciclette MTB, la forcella ha un posto davvero speciale. Niente di meglio, in questo caso, che affidarsi a un marchio che non fa altro: produrre e commercializzare forcelle per biciclette MTB.

Stiamo parlando di RockShox, un marchio di SRAM, un'azienda nata nel 1987 e cresciuta tantissimo a partire degli anni '90 proprio grazie al settore delle mountain bike.

Uno dei suoi prodotti di punta è la serie RockShox SID.

RockShox SID: premi, premi e ancora premi

Si può dire che una forcella è un grande campione? Sì, se è salita su più di un podio.

La serie RockShox SID, effettivamente, ha portato alla vittoria diversi biker di cross country: più di ogni altra forcella al mondo! Non per niente esiste addirittura il modello RockShox SID World Cup.

Nello specifico, il brand statunitense ha particolarmente a cuore il ciclismo femminile. Tra le grandi campionesse che hanno vinto premi in sella ad una bici montata con una forcella RockShox c'è anche la giovanissima Kate Courtney, medaglia d'oro al campionato mondiale di mountain bike della UCI nel 2018.

Perché montare una forcella RockShox SID

Per chi non ha mai montato una bicicletta può sembrare strana l'idea di acquistare una forcella o altre componenti a parte.

Comprare un'intera bicicletta già assemblata è la soluzione più semplice, e quella che si adatta al 99 per cento delle esigenze. Inoltre è molto più economico che comprare un pezzo alla volta e farli montare.

Una bicicletta custom è più cara e necessita di più tempo, risorse ed impegno per vedere la luce: in poche parole, dà molta più soddisfazione di una bicicletta già montata. Senza contare che, alla fine, potrete guardarla e pensare che non ne esiste un'altra uguale in tutto il mondo.

RockShox SID: top di gamma

Nelle discipline di cross country e marathon, le forcelle della serie RockShox SID sono considerate tra i prodotti top.

Gli ultimi modelli usano la molla pneumatica Debon Air e sono dotate della cartuccia Charger (o la più recente versione Charger 2). Possono essere montate su telai con ruote che vanno da 26 a 29+ pollici.

Nel mondo delle forcelle ammortizzate per mountain bike, una RockShox SID è una scelta sicura e versatile.

  • SID Ultimate e Ultimate Carbon: la forcella RockShox per i fanatici del peso. Questo modello risparmia su ogni grammo possibile e aggiunge un tocco di stile che le altre forcelle non hanno: il colore. Per ruote da 27.5 e da 29 pollici. Per ulteriore leggerezza, assolutamente da provare la versione Carbon con corona sterzo in carbonio.
  • SID Select e Select+: entrambi i modelli montano la tecnologia Debon Air di Sram, mentre il fluido Maxima Plush assicura il massimo della scorrevolezza e riduce il rumore. La versione Select+ usa la nuovissima cartuccia Charger 2.