Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Solo il meglio per la tua bici - Componenti nuove per pedalate affidabili
Tannus

Tannus Armour 3in1 Puncture Protection Inlay 50/63-507

ID: 1278858
€ 29,99
€ 22,99
- 23%
IVA inclusa, spese di spedizione escluse
Vai alla lista desideri
  • 30 giorni di reso
  • Consegna gratuitaper i pezzi piccoli a partire da 99 €6
  • 40.000 articoli 600 marchi
Dettagli prodotto

La descrizione di questo prodotto è stata tradotta automaticamente. Ci scusiamo per eventuali errori.

Tannus Armour è il massimo in termini di protezione e prestazioni per tutti i livelli e stili di guida.


Tannus Armour si trova tra il pneumatico e la camera d'aria e fornisce una protezione da foratura di 15 mm sulla parte superiore e una protezione da 2 mm sui fianchi contro oggetti appuntiti e pietre.


Sia che siate ciclisti di città, turisti avventurosi o che preferiate strade fuoristrada, in discesa o su ghiaia, Tannus Armour vi offre più aderenza e assorbimento delle vibrazioni per una guida più fluida, più confortevole e più piacevole.

Dettagli

  • montaggio facile senza attrezzi
  • Durata di vita estremamente lunga, quindi riutilizzabile più volte
  • Tecnologia brevettata Aither 1.1 (schiuma polimerica molto leggera)
  • Uso secondario dell'inserto d'emergenza: possibile prosecuzione lenta (max. 10 km/h) con tubo flessibile difettoso
  • Dimensioni: 24 x 1.95 - 2.5"
  • ETRTO 50-63 / 507
Caratteristiche
Tipo
Antiforatura  
Contenuto della consegna
1 x Armatura Tannus  
Sesso
Unisex
Anno del modello
2020
Numero articolo
1278858
Recensioni dei clienti
La tua opinione conta! Valuta per primo questo prodotto.

Hai domande?
Scrivi la tua richiesta nel nostro modulo di contatto o visita la nostra area FAQ.
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 5 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes