Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Buoni propositi per l'anno nuovo? - Ricomincia a pedalare!

Forcelle Ammortizzate RockShox

58 Articoli
Serie
  • 2
  • 3
  • 13
  • 10
  • 8
  • 2
  • 6
  • 8
  • 4
Colori
  • 58
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 0
  • 2
  • 0
  • 0
Prezzo in €
Recensioni clienti
Classificare
 
Pagina 1 di
2

Le forcelle RockShox

Forcella Rockshox

Uno degli elementi che contraddistingue le mountain bike dagli altri tipi di biciclette è l’ammortizzatore. Nel mondo dello sterrato le sospensioni rivestono un ruolo fondamentale per assorbire le sollecitazioni positive (dossi, sassi, ostacoli) e negative (buche e avvallamenti) presenti nei terreni irregolari della disciplina. Il funzionamento è molto semplice: la sospensione si estende o si comprime e in questo modo assorbe parte della forza e delle vibrazioni che vengono trasmesse dalle ruote fino al manubrio o alla sella. Una bici senza ammortizzatori tende a trasmettere tutta questa forza sulle mani e sulle gambe del ciclista mentre nel caso di una MTB con sospensioni una parte dell’energia viene ridotta attraverso il movimento ammortizzante. Inoltre intervenendo sul tipo e sulla regolazione delle sospensioni è possibile modificare lo stile di guida del ciclista e ottimizzare la performance nelle gare.

Tra le sospensioni più importanti per la mountain bike c’è senza dubbio la forcella che serve a sostenere la ruota anteriore. Nei modelli di forcelle ammortizzate questo componente si muove in base alle sollecitazioni del terreno e può essere affinato in base alla disciplina di MTB, al tipo di terreno e al peso del ciclista. Una forcella più rigida assorbe meno le vibrazioni del terreno che quindi verranno trasmesse con maggiore intensità al ciclista. Il vantaggio di questa regolazione è la possibilità di avere un mezzo più reattivo e facile da manovrare perché la forcella assorbe in parte anche la forza di pedalata, con una forcella più rigida sarà quindi possibile pedalare con meno intensità. Al contrario, una forcella più morbida potrà garantire una capacità di assorbimento delle vibrazioni più alta ma allo stesso tempo assorbirà anche le spinte del biker, che quindi sarà obbligato a far più fatica per pedalare. Le forcelle più morbide vengono preferite per specialità in cui il terreno è molto irregolare e scosceso, come nell’Enduro, mentre le forcelle rigide sono usate nelle discipline più esplosive come il Cross Country o il Cross Country Marathon.

Una delle marche più conosciute nel mercato delle forcelle per MTB è la Rockshox. Fu fondata negli Stati Uniti nel 1989, quando la mountain bike iniziò a conoscere un periodo di boom, e continua ancora oggi a essere uno dei leader nel campo delle sospensioni per biciclette. Nel 2002 la Rockshox fu comprata dalla SRAM, azienda seconda al mondo nella produzione di parti per mountain bike, che poté espandere le operazioni di vendita di forcelle Rockshox in tutto il mondo.

Tipi di forcella Rockshox

Le forcelle Rockshox possono essere di tre tipi:

  • forcella Rockshox a molla: all’interno dei tubi della forcella sono installate delle molle che assorbono le sollecitazioni esterne allungandosi o accorciandosi. Le molle delle sospensioni sono regolabili ma riescono a sopportare uno schiacciamento solo fino a un determinato peso nominale, che varia in base alla grandezza e spessore della molla. Per questo motivo è importante verificare il peso del ciclista e vedere se le molle presenti nella forcella riescono a sostenerlo, altrimenti c’è il rischio di rottura.
  • forcella Rockshox ad aria: i tubi della forcella contengono solo aria a pressione che si dilata o restringe in base al tipo di forza trasmessa dal terreno. Per regolare questo tipo di forcelle è necessario modificare la pressione interna. Questa tipologia è la più apprezzata per il buon rapporto qualità prezzo delle forcelle e per la facilità di manutenzione del sistema ammortizzante.
  • forcella Rockshox a olio: le forcelle contengono uno speciale olio idraulico che si espande o comprime per assorbire gli urti. Rispetto agli altri due modelli non sono molto comuni ma alcuni ciclisti le preferiscono per la qualità delle prestazioni.


Hai domande?
Scrivi la tua richiesta nel nostro modulo di contatto o visita la nostra area FAQ.
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 5 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes