Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

L'asfalto chiama! - Favolosi sconti su abbigliamento e accessori per bici da corsa | Risparmia fino al 50%
Magura

Magura HS22 Freni su cerchione leva a 3 dita RA/RP con montaggio EVO2 (2019)

ID: 468535
€ 89,99
IVA inclusa, spese di spedizione escluse
Vai alla lista desideri
  • 100 giorni di reso
  • Consegna gratuita
    a partire da 99 €6
  • 40.000 articoli 400 marchi
Dettagli prodotto
Ispirato al modello HS33, il freno idraulico su cerchio HS22 di MAGURA propone un'ottima soluzione per biciclette da trekking o da città: frenata molto potente e caratteristiche ergonomiche ben pensate. Questo modello è proposto con fissaggio classico Evo2.

 

La tecnologia breakbooster garantisce un'ottima sicurezza su strada come su sentiero. La mancanza di manutenzione facilita la vita di chi non vuole passare tutto il tempo vicino alla cassetta degli attrezzi.

 

La regolazione automatica dei pattini assicura un montaggio molto rapido!

Dettagli

  • Document adjustment possible without tools
  • hydraulic and servicefree carefree brake
  • Made in Germany
Caratteristiche
Utilizzo
City & trekking  
Modello
set  
Tipo di freno
freno idraulico su cerchione  
Funzionamento del freno
idraulico  
Leva del freno
Lunghezza leva del freno: 1 dito  
Leva del cambio
Con funzione di cambio: senza  
Freno sul cerchione
Bulloni di montaggio: Standard (ruota posteriore), Standard (ruota anteriore)
Per cerchioni in
alluminio  
Particolarità
leva ergonomica  
Peso
440  g
Sesso
Unisex
Anno del modello
2019
Numero articolo
468535
Recensioni dei clienti
La tua opinione conta! Valuta per primo questo prodotto.

Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti Lun-Ven: 10 -17
02 6006 3055
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes