Negozio online - Bikester
Svuotamento magazzino - sconti fino al 80%1
14 GIORNI DI RESO
CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 99 €6
Manubri per bici da corsa - Piacere di guida ergonomico
Per poter stare in sella senza dolori alla schiena anche durante i viaggi più lunghi, la forma del manubrio è fondamentale. Per rendere le diverse forme più facili da capire, dovremmo prima chiarire i termini drop, reach e pre-bend: il drop è la distanza tra la parte superiore e inferiore del manubrio e il reach è la distanza dalla posizione di presa più vicina a quella più lontana. Il pre-bend si riferisce alla leggera piegatura in avanti del manubrio ergonomico ed è specificato in gradi. Questa curva crea molte diverse opzioni di presa. Cambiare la posizione della presa crea equilibrio e porta a una minore tensione. La larghezza del manubrio dovrebbe corrispondere all'incirca alla larghezza delle spalle del conducente. Mentre i manubri in alluminio hanno vantaggi di prezzo, i manubri in carbonio convincono per il loro peso ridotto.

Manubri Bici da Corsa

6 Articoli
Filtro
Reset

Applicazione d'uso

  • Aero 1
  • Ciclocross 4
  • Da corsa 4
  • Endurance 4
  • Gravel 6

Larghezza manubrio in mm

mm
mm

Morsetto manubrio

  • 31,8 6
  • 31.8 6

Tipo di materiale

  • Alluminio 5
  • carbone 1

Peso in g

g
g

Serie

  • EASTON EC70 1
  • Red Cycling Products Gravel 1
  • Red Cycling Products Race 1
  • Ritchey Classic 1
  • Ritchey WCS 1

Colori

  • Nero
  • Argento

Prezzo

a

Recensioni clienti

  • 2
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Filtro
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Red Cycling Products 21° Gravel Manubrio Ø31,8mm, nero
Red Cycling Products 21° Gravel Manubrio Ø31,8mm, nero
Red Cycling Products
21° Gravel Manubrio Ø31,8mm, nero
€ 39,99 * € 17,99
  • Varianti: 440mm
- 55 %
OFFERTE
Red Cycling Products Race Bar Manubrio Ø31,8mm, nero
Red Cycling Products Race Bar Manubrio Ø31,8mm, nero
Red Cycling Products
Race Bar Manubrio Ø31,8mm, nero
€ 34,99 * € 19,99
  • Varianti: 420mm440mm
- 42 %
OFFERTE
Ritchey WCS Venture Max V2 Di2 Road Manubrio Ø31,8mm, nero
Ritchey WCS Venture Max V2 Di2 Road Manubrio Ø31,8mm, nero
Ritchey
WCS Venture Max V2 Di2 Road Manubrio Ø31,8mm, nero
Prezzo consigliato € 109,99 € 91,99
  • Varianti: 520mm
- 16 %
OFFERTE
Ritchey Classic Venture Max Road Manubrio Ø31,8mm 6°/24°, argento
Ritchey Classic Venture Max Road Manubrio Ø31,8mm 6°/24°, argento
Ritchey
Classic Venture Max Road Manubrio Ø31,8mm 6°/24°, argento
Prezzo consigliato € 54,99 € 45,99
  • Varianti: 440mm
- 16 %
OFFERTE
Spank Flare 25 Vibrocore Drop Bar Ø31,8mm, nero
Spank Flare 25 Vibrocore Drop Bar Ø31,8mm, nero
Spank
Flare 25 Vibrocore Drop Bar Ø31,8mm, nero
Prezzo consigliato € 129,00 € 104,99
senza spese di spedizione
  • Varianti: 500mm
- 18 %
OFFERTE
Easton EC70 AX Road Di2 Manubrio Ø31,8mm 16°, nero
Easton EC70 AX Road Di2 Manubrio Ø31,8mm 16°, nero
Easton
EC70 AX Road Di2 Manubrio Ø31,8mm 16°, nero
Prezzo consigliato € 219,99 € 149,99
senza spese di spedizione
  • Varianti: 400mm
- 31 %
OFFERTE

Il manubrio per bici da corsa

Manubrio bici corsa Zipp

Il manubrio per bici da corsa, detto anche piega da corsa va scelto con cura e attenzione perchè è uno dei tre punti di appoggio per il corpo del ciclista con la bicicletta. Negli ultimi anni le innovazioni tecnologiche nei materiali e nella forma del manubrio hanno reso questo componente della bici ancora più high-tech e performante e hanno aumentato esponenzialmente il numero di manubri per bici da corsa presenti sul mercato.

Una delle innovazioni più importanti riguarda il materiale di costruzione. Il manubrio per bici da corsa in alluminio nacque negli anni ’50, si diffuse a livello mondiale negli anni ’60 grazie alla marca Cinelli e fu per decenni lo standard per ciclisti professionisti di alto livello e per i semplici appassionati della bicicletta. Solo negli ultimi anni si è iniziato a diffondere il manubrio per bici da corsa in carbonio e presto è diventato un must per gli sportivi che vogliono assicurarsi una migliore performance. La Cinelli è ancora molto presente nel mercato di manubri per bici da corsa in alluminio. Questi sono adatti a chi desidera un manubrio solido, resistente e a buon prezzo. Il manubrio per bici da corsa in carbonio, come quelli della marca FSA, è adatto per chi ricerca leggerezza e velocità ed è disposto a spendere di più per migliorare la prestazione ciclistica.

Come scegliere il manubrio per bici da corsa

La scelta del manubrio per bici da corsa è dettata da altri fattori oltre al materiale di costruzione. Le dimensioni da considerare sono:

  • larghezza: chiamata anche width, indica la distanza tra un asse di curvatura e all’altro. Questa è la misura più importante per garantire la giusta comodità e deve essere uguale alla larghezza delle spalle del ciclista. Un manubrio per bici da corsa troppo stretto può causare dolori alle spalle, restringere la cassa toracica e rendere la respirazione più affannata. Un manubrio troppo largo rende la posizione del ciclista più precaria e provoca un eccessivo carico sui polsi. La larghezza può variare dai 380 mm fino ai 460 mm.
  • lunghezza: detta anche reach, rappresenta la distanza tra l’asse della zona rettilinea all’asse della zona curva. Questa misura è fondamentale perché fissa la collocazione dei paramani del comando del cambio, ovvero il posto dove il ciclista terrà le mani per gran parte della pedalata. La lunghezza influenza direttamente la posizione del ciclista: una reach corta, ovvero di meno di 80 mm, renderà la posizione più eretta mentre una reach lunga favorirà una posizione più parallela al terreno. La misura più comune è di 80 mm ed è quella consigliata anche per chi non è un ciclista professionista.
  • altezza: definita anche drop, è la distanza tra l’asse del tratto rettilineo e l’asse del termine della curvatura. La misura più usata va da 125 mm ai 140 mm.
  • diametro della parte centrale: il diametro di questa parte è maggiore rispetto al resto del manubrio così da assicurare una maggiore resistenza alle sollecitazioni e quindi anche a eventuali rotture. La misura standard è di 31,8 mm ma esistono anche modelli da 35 mm.

Dopo aver preso bene le misure delle spalle del ciclista per scegliere il manubrio per bici da corsa è necessario valutare la comodità della posizione che si vuole assumere in bici: per chi preferisce una posizione più eretta e non ha molta elasticità muscolare è consigliabile scegliere un manubrio corto; chi preferisce una posizione più aerodinamica ed è già familiare con le bici da corsa può sceglierne uno più lungo e invece chi sa che il manubrio dovrà sopportare molte sollecitazioni dovute al peso farà meglio ad affidarsi a un manubrio per bici da corsa con diametro maggiore.