Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.


Pompe

(363 Articoli)

  Marchio

Selezionato:
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

  Prezzo (€)

  • -
    Accetta

  Recensioni clienti

Selezionato:

Pompe a pavimento, pompe mini, pompe per sospensioni ecc.

Se nel 1888 John Boyd Dunlop non avesse inventato i pneumatici sulle ruote, allora la bici non sarebbe mai diventata un mezzo di trasporto o sportivo così amato. Da quel momento in poi, qualsiasi ciclista prima o poi si trova nella condizione di dover usare una pompa, nei casi più estremi quando si verifica la cosiddetta "ruota a terra". Qui potrete trovare tante pompe a pavimento per la casa, per avere molta pressione e volume con il minimo sforzo, pompe mini con o senza funzione telescopio, per un rapido aiuto quando siete in giro e le cosiddette bombolette CO2, che mediante una cartuccia monouso riempiono la ruota in pochi secondi e sono consigliate soprattutto per le gare.

Classificare
Pagina 1 di
7
 
Classificare
Pagina 1 di
7

Pompe Per Bici: La Pressione Giusta Per La Tua Passione

Pompa bici

Le pompe per la bici sono un accessorio indispensabile per tutti i ciclisti, dagli amatori ai professionisti, e sul mercato si trovano tantissimi modelli e tipologie: vediamo innanzitutto come funzionano le pompe per la bici.

In generale si tratta di uno strumento che permette di gonfiare le camere d’aria, tramite un pistone inserito all’interno di un contenitore che comprime l’aria, e la invia alla camera da gonfiare tramite un tubo e un attacco specifico. Ma non sono tutte uguali: esistono diverse caratteristiche da tenere in considerazione per fare la scelta giusta.

Le caratteristiche delle pompe per la bici

Premesso che è consigliabile acquistare prodotti di ottima qualità, bisogna valutare la pressione, la portata dell’aria, la solidità e la possibilità di controllare la pressione, quindi è importante considerare anche l’acquisto di una pompa per bici con manometro.

La portata dell’aria è fondamentale perché, maggiore è la quantità di aria che si può immettere nello pneumatico con una sola pressione, minore sarà il tempo richiesto per gonfiare la ruote e quindi ripartire.

Si tratta di una caratteristica molto importante, soprattutto se si è costretti a fermarsi su ciglio della strada o durante le gare.

La pressione e la valvole

La pressione del gonfiaggio è fondamentale perché ciascuna tipologia di bicicletta ha una pressione specifica. La pompa ideale riesce a coprire sia gli 1,7 bar delle mtb che i 9 bar delle biciclette da corsa.

Una pompa così permette di gonfiare i vari tipi di pneumatici senza dover acquistare accessori e modelli diversi.

La solidità è molto importante perché si tratta di attrezzi utilizzati con forza e spesso di fretta, quindi la pompa deve essere resistente, fatta per durare e soprattutto ergonomica. Il controllo delle pressione è necessario per stabilire quanto gonfiare e sapere in ogni momento quanta aria sta entrando negli pneumatici, e per evitare ruote gonfiate poco o troppo, con rischio di scoppio.

È bene verificare inoltre che la pompa e gli attacchi che ha in dotazione sono compatibili con quelli della propria bici, per evitare di dover acquistare separatamente i vari adattatori.

Che cosa considerare per l’acquisto di una pompa da bici

Aldilà dei modeli e dei vari tipi, la pompa deve essere facile da usare, pratica e deve durare nel tempo. Meglio quindi preferire materiali solidi, anche spendendo un po’ in più, perché sono attrezzi che vano usati con forza e pressione. I materiali ideali sono l’acciaio e le leghe, che sono leggeri ma durevoli.

Pompe per la bici: le tipologie principali

Dalle pompe a pavimento, le più antiche, alle bombolette ad aria compressa, esistono tante tipologie, ciascuna con prezzi, caratteristiche, vantaggi e svantaggi. Vediamo quale conviene acquistare in base alle proprie esigenze.

Pompe a pavimento

Le pompe a pavimento si usano da terra tramite un manubrio con due manopole, che spinge l’aria nel tubo e poi nella camera attraverso la valvola.

Sono le più antiche e se ne trovano di tutti i materiali. Il consiglio è di acquistare modelli resistenti in acciaio con tubo flessibile. Sono le pompe da bici più affidabili, e quelle più costose sono dotate anche di manometro.

Pompe a mano

Si tratta delle classiche pompette che si attaccano alla ruota e si usano spingendo con una mano, sono portatili, pratiche e non molto costose, e andrebbero tenute sempre tra gli accessori della bici quando si esce, perché grazie alla loro leggerezza e compattezza son ideali per gonfiare la camera d’aria nei momenti di emergenza.

Pompe a pedale

Queste pompe sono tra i modelli più acquistati perché permettono di gonfiare le ruote molto rapidamente grazie al fatto che si azionano spingendo su di un pedale, perciò immettono una maggiore quantità di aria in minor tempo. Hanno il manometro per verificare la pressione, ma è necessario comprare anche degli adattatori per la valvole della bici separatamente.

Bombolette con CO2

In questo caso non si tratta di vere proprie pompe ma di bombolette con anidride carbonica, che si inseriscono nella valvola tramite degli adattatori appositi e immettono rapidamente l’aria nella ruota. Sono rimedi di emergenza pratici ed economici, per forature improvvise.

Pompe per le sospensioni

Questo tipo di pompe per bici da corsa serve a togliere o a inserire l’aria e per regolare la pressione delle sospensioni delle biciclette (forcelle e shock), quindi è un acquisto necessario per tutte le biciclette con le sospensioni. Il modelli migliori hanno l’attacco regolabile e sono robuste, perché si usano con forza.

Pompa mtb, pompa per bici con manometro, pompe per bici da corsa: quale scegliere?

La scelta dipende dal tipo di bici che si possiede: in generale, per le bici da corsa è utile tenere sempre a portata di mano, oltre a una pompa a pedale da pavimento, le pompe portatili ad aria compressa, mentre per le city bike può essere sufficiente una pompa da tenere in garage, per gonfiare le ruote e verificarne e la pressione periodicamente.



Hai bisogno di aiuto?
Contatta i nostri esperti! Lun-Ven: 10 -18
02 6006 3055
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 10 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4
Clienti soddisfatti
Sei soddisfatto del servizio?
Scrivi recensione