Negozio online - Bikester
Svuotamento magazzino - sconti fino al 80%1
14 GIORNI DI RESO
CONSEGNA GRATUITA A PARTIRE DA 99 €6

Bici gravel

come una bici da corsa, ma meglio

Bici Gravel

9 Articoli
Filtro
Reset

Misura ruota

Cambio - Marchio

  • microSHIFT 1
  • Shimano 5
  • Sram 3

Numero di marce

Sistema freni

  • Freno a disco idraulico 1
  • Freno a disco meccanico 8

Peso in kg

kg
kg

Peso massimo consentito in kg

kg
kg

Tipo di materiale

  • Acciaio 6
  • Alluminio 3

Anno modello

Serie

  • Kona Rove 4
  • Marin Nicasio 3
  • Serious Gravix 2

Colori

  • Beige
  • Grigio
  • Verde
  • Rosso
  • Blu
  • Nero
  • Argento

Prezzo

a

Recensioni clienti

  • 3
  • 3
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Filtro
Ordina
I più venduti Novità Miglior recensione Prezzo più alto Prezzo più basso Il più scontato
Kona Rove SE, blu
Kona Rove SE, blu
Kona
Rove SE, blu
Prezzo consigliato € 1.599,00 € 1.429,00
  • Varianti: 48cm (27.5")50cm (27.5")52cm (27.5")
- 10 %
OFFERTE
Serious Gravix LS, nero
Serious Gravix LS, nero
Serious
Gravix LS, nero
€ 1.299,00 * € 1.199,00
  • Varianti: M | 42cm (28")L | 46,5cm (28")
OFFERTE
Kona Rove, rosso
Kona Rove, rosso
Kona
Rove, rosso
Prezzo consigliato € 1.599,00 € 1.339,00
  • Varianti: 50cm (27.5")52cm (27.5")
- 16 %
OFFERTE
Marin Nicasio+ 27.5", beige
Marin Nicasio+ 27.5", beige
Marin
Nicasio+ 27.5", beige
Prezzo consigliato € 1.159,00 € 1.069,00
  • Varianti: 50cm (27.5")54cm (27.5")56cm (27.5")
OFFERTE
Marin Nicasio, nero
Marin Nicasio, nero
Marin
Nicasio, nero
Prezzo consigliato € 995,00 € 839,00
  • Varianti: 47cm (28")50cm (28")
- 15 %
OFFERTE
Kona Rove AL 650, argento
Kona Rove AL 650, argento
Kona
Rove AL 650, argento
Prezzo consigliato € 1.099,00 € 1.049,00
  • Varianti: 56cm (27.5")
OFFERTE
Serious Gravix Pro 650B, nero
Serious Gravix Pro 650B, nero
Serious
Gravix Pro 650B, nero
€ 1.999,00 * € 1.849,00
  • Varianti: XXL | 60cm (27.5")
OFFERTE
Kona Rove DL, verde
Kona Rove DL, verde
Kona
Rove DL, verde
Prezzo consigliato € 2.099,00 € 1.869,00
  • Varianti: 48cm (27.5")50cm (27.5")
- 10 %
OFFERTE
Marin Nicasio, grigio
Marin Nicasio, grigio
Marin
Nicasio, grigio
€ 995,00
  • Varianti: 54cm (28")
OFFERTE

Le biciclette da gravel

Bicicletta Gravel Votec

Arriva direttamente dagli Stati Uniti l’ultima tendenza in fatto di biciclette versatili e robuste: la bici gravel o adventure bike. Si tratta di una bici che unisce la comodità della bici da strada alle prestazioni di una da ciclocross. La gravel bike, infatti, è pensata per facilitare la percorrenza di tragitti lunghi grazie al telaio simile a quello di una bici da corsa ma con una posizione meno orizzontale e grazie a ruote più larghe per poter seguire percorsi più irregolari.

Il nome gravel significa ghiaia e queste biciclette hanno avuto una grande diffusione negli Stati Uniti grazie al grande numero di strade secondarie e di campagna sterrate presenti nel Paese. Per questo motivo, molti appassionati di ciclismo che non volevano condividere la strada con le grandi macchine americane hanno cominciato a richiedere delle biciclette che fossero performanti sia sull’asfalto sia sui terreni sterrati. Da questa particolare esigenza è nata la bici gravel. In realtà, anche se il modello gravel bike ha origini americane, la storia ciclistica italiana e europea ci insegna che queste biciclette sono molto simili a quelle usate dai primi campioni del ciclismo da strada. A quell’epoca le strade non avevano un manto stradale liscio e perfetto come quello odierno e le biciclette venivano costruite per resistere a ogni tipo di sollecitazione. La bici gravel, quindi, unisce storia e modernità e può rappresentare un’ottima soluzione per chi vuole usare la bicicletta su vari tipi di percorsi e mantenere una velocità media.

Caratteristiche della gravel bike

La bicicletta gravel riunisce alcune caratteristiche della bici da corsa, della bici da cicloturismo e della mountain bike:

  • telaio: come già accennato, il telaio della bici gravel è simile a quello della bici da corsa ma con geometrie meno rigorose. Il piantone è più inclinato rispetto al terreno e l’asse delle ruote è più lungo per consentire al ciclista di assumere una posizione più rilassata e non avere mal di schiena per i percorsi più lunghi. I materiali di costruzioni più usati sono l’alluminio e la fibra di carbonio. Come per tutti i tipi di biciclette, un telaio in carbonio fa salire i prezzi delle gravel bike e questa soluzione è consigliata a chi vuole usare la bici gravel per allenarsi alla corsa su asfalti non proprio perfetti. La marca Felt offre degli ottimi modelli in fibra di carbonio. Per chi preferisce l’alluminio c’è la marca FOCUS o la Cube.
  • ruote: le bici gravel montano quasi sempre cerchioni da 28 pollici o 700c con raggi piatti incrociati in alluminio che servono a garantire un migliore assorbimento delle vibrazioni. Sono disponibili anche alcuni modelli con ruote da 27,5 pollici o 650b.
  • pneumatici: la caratteristica principale delle gomme da gravel bike è la resistenza alla foratura. La larghezza degli pneumatici può variare dai 28 ai 55 mm a seconda del tipo di terreno su cui si preferisce pedalare: per le distanze molto lunghe su strada è preferibile montare i 28 mm, mentre per terreni sterrati è consigliabile orientarsi sui 44-46 mm per ottenere maggior grip.
  • freni: le gravel bike montano freni a disco meccanici o idraulici con rotori del diametro di 140 mm o 160 mm. I freni a disco garantiscono un’ottima potenza frenante anche in caso di acqua o fango.
  • manubrio: la posizione del biker non è eccessivamente sdraiata in avanti come nel caso delle bici da corsa e quindi il manubrio ha un’altezza (drop) maggiore ed è montato più vicino al sellino. Grazie a questo posizionamento più rilassato le leve del freno sono più facili da controllare.
  • sella: le selle montate sulle bici gravel tendono ad essere più imbottite e pesanti rispetto a quelle delle bici da corsa per una questione di confort. Una sella più imbottita sarà meno aerodinamica e performante ma assicura la giusta capacità assorbente delle vibrazioni e la giusta comodità per percorsi lunghi.
  • pedali: molti ciclisti preferiscono i pedali a sgancio rapido come nella mountain bike perché assicurano una pedalata più fluida e potente

Per chi è adatta una gravel bike

La bici gravel rappresenta un ottimo compromesso tra bici da corsa e da ciclocross ed è quindi adatta per:

  • cicloturisti: chi percorre molti chilometri per motivi turistici e porta con sé anche uno zaino o una borsa troverà il giusto connubio di affidabilità, comodità e praticità nella bici gravel
  • commuter: chi usa la bici per andare tutti i giorni al lavoro e percorre una distanzia media avrà potuto notare che spesso le strade cittadine hanno un asfalto non proprio perfetto con buche, sassi, sampietrini ecc. In questo caso la gravel bike potrebbe essere un buon sostituto della classica city bike.
  • granfondisti: la bici gravel è pensata per questa categoria di ciclisti che affrontano percorsi diversi per molte ore e hanno bisogno di una bici comoda e sicura
  • ciclisti su strada: poiché le bike gravel hanno prezzi decisamente inferiori rispetto alle bici da corsa, molti ciclisti su strada le usano per fare allenamento in condizioni non ottimali, come in inverno o su asfalti irregolari.