Non riesci a visualizzare la finestra di sicurezza del browser di Paypal?

Clicca qui
per riaprire la finestra e concludere il tuo acquisto.

Ancora un po' di pazienza. Il tuo ordine è quasi concluso.

Resta in movimento! | Vai incontro all'autunno pedalando

Catene

190 Articoli
Utilizzo
  • 125
  • 118
  • 81
  • 81
Tipo
  • 40
  • 141
  • 2
  • 7
Numero di maglie
  • 100 144
Compatibilità di sistema
  • 4
  • 18
  • 18
  • 27
  • 21
  • 31
  • 33
  • 16
  • 1
  • 42
  • 60
Marchio
  • 8
  • 4
  • 16
  • 8
  • 1
  • 61
  • 2
  • 1
  • 31
  • 26
  • 4
  • 1
  • 22
  • 5
Serie
  • 2
  • 2
  • 5
  • 15
  • 2
  • 4
Prezzo in €
Recensioni clienti
Colori
  • 22
  • 5
  • 0
  • 41
  • 7
  • 4
  • 0
  • 0
  • 2
  • 0
  • 0
  • 0
  • 6
  • 0
  • 0
  • 16
  • 104
  • 3
  • 0

Catene

La trasmissione a catena è la più utilizzata sulle biciclette sportive e per il tempo libero. Si utilizza una catena composta da un certo numero di maglie. I singoli collegamenti sono costituiti da piastre esterne e interne, bulloni, manicotti e rulli. Di quante maglie deve essere composta una catena per bicicletta dipende dalla lunghezza del fodero orizzontale, dal numero di denti sulla corona più grande e dal pignone più grande. Uno strumento per catena può essere molto utile per regolare la lunghezza. Se una catena è troppo lunga, troppo corta o troppo larga, ciò può danneggiare se stessa e altre parti della trasmissione. Poiché una catena per bicicletta è esposta a carichi elevati e alle intemperie, si consuma e deve essere sostituita a intervalli regolari. Qui troverai la catena giusta per la tua trasmissione.

Classificare
 
Pagina 1 di
4

Rinnova le tue due ruote con la nostra selezione di catene bici!

La catena trasmette l'energia generata con le pedalate alle ruote, permettendo così alla bicicletta di muoversi. È una parte davvero fondamentale delle biciclette che, però, spesso non ottiene la giusta attenzione. Non tutti lo sanno, ma ne esistono molti tipi diversi, e per garantirti le migliori performance possibili deve essere sostituita periodicamente!

Catene bici: come scegliere il modello perfetto per te

Le catene per la bicicletta non sono tutte uguali: infatti la loro lunghezza, e soprattutto lo spessore delle maglie, varia in base al numero di velocità della bicicletta stessa. Capire quale catena è adatta alla tua bici è molto semplice: ti basterà trovare l'indicazione esatta delle velocità della tua bicicletta, e scegliere una catena adeguata. La velocità della catena è, di norma, indicata direttamente sulla confezione: e se vuoi sapere qualche dettaglio in più sul modello che preferisci, puoi consultare la scheda del prodotto qui su Bikester.it. Una volta ricevuta la tua catena dovrai sostituirla: solitamente i produttori offrono una catena leggermente più lunga rispetto alle tue reali necessità, per adattarsi al meglio al maggior numero possibile di modelli. Ciò significa che, con ogni probabilità, dovrai accorciare un po' la tua catena: alcune confezioni contengono anche i cosiddetti "kit di collegamento", ossia maglie apribili da smontare e rimontare dopo il taglio della catena, mentre altre no. Ma non c'è di che preoccuparsi: puoi trovare un'ampia varietà di kit di collegamento, in varie colorazioni, qui nella nostra selezione di catene bici. Se hai intenzione di rinnovare del tutto la tua bici e renderla più performante, ti consigliamo di dare un'occhiata anche a un nuovo forcellino cambio: nella nostra ampia selezione ne troverai parecchi adatti alle tue necessità, ed esteticamente soddisfacenti.

Perché cambiare la catena della bicicletta?

La catena della bicicletta è una parte meccanica in continuo movimento: trasmette la forza della tua pedalata alle ruote, convertendo la tua energia muscolare in energia cinetica. È semplice intuire che questo fondamentale elemento della bicicletta subisce a enormi stress: il continuo movimento e i cambi di marcia sottopongono la catena bici a grandi, continue sollecitazioni dal punto di vista meccanico. Il risultato è una progressiva usura, che si manifesta sia in un allentamento delle maglie della catena che in un assottigliamento costante delle maglie stesse. Insomma: con il tempo la catena della bicicletta diventa progressivamente più lunga e più sottile, risultando così sempre meno efficiente nella trasmissione del movimento, e sempre più soggetta a rotture improvvise. Un problema che si può aggirare, semplicemente, sostituendo la catena a cadenze regolari: chi pratica MTB solitamente sostituisce la catena ogni 4000 chilometri circa, mentre chi utilizza la propria bici esclusivamente in città ha più margine di respiro. Ma se la tua vecchia bicicletta proprio non ti soddisfa più potresti semplicemente decidere di sceglierne una nuova di zecca: con una bici da corsa carbonio, come quelle che ti proponiamo nella nostra selezione, potrai goderti eccezionali pedalate a tutta velocità!

Potrebbero interessarti anche:



Hai domande?
Scrivi la tua richiesta nel nostro modulo di contatto o visita la nostra area FAQ.
Newsletter
Registrati ora e riceverai un buono sconto di 5 €.
Offerte esclusive e fantastici buoni sconto ti aspettano.4

INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Everyday we get more people on bikes